Menu

For Honor – Impressioni sulla Closed Beta

For Honor

a cura di Peppe Li Vigni Vi siete mai chiesti quanto possa essere rischioso fare uscire titoli che presentino anche solo una vena di novità in un mercato come quello dei videogiochi già abbastanza saturo? Ce lo siamo domandati molte volte e abbiamo notato che il rischio, per certe case di sviluppo, non ne valesse la pena in confronto a prodotti sicuri e già ben rodati, cosa che, però, è andata ad inficiare la varietà del mercato e a cui solo i titoli indipendenti sembrano aver cercato rimedio. Però ci sono ancora case di sviluppo, grandi major del mondo dei videogiochi, che riescono ancora a donarci (sotto cospicuo compenso) quella varietà tanto ricercata, ed una tra queste è la tanto discussa Ubisoft, di cui se…

Leggi tutto

Bioshock e Bioshock 2 a confronto

Bioshock e Bioshock 2

a cura di Peppe Li Vigni   Metterò in comparazione due capitoli dello stesso brand dove, almeno secondo una vasta cerchia di videogiocatori, è avvenuto un forte distaccamento della qualità, dal primo al secondo capitolo, trattando una delle saghe che più hanno influito durante la scorsa generazione, nonché perla indiscussa della ormai fallita Irrational Game e di una delle menti geniali del panorama videoludico mondiale, Ken Levine (già autore di opere magnificenti come System Shock 2). Questa comparazione metterà in evidenza determinati elementi specifici che influiscono profondamente sull’esperienza di entrambi i videogiochi, andandone a sviscerare le componenti che li contraddistinguono, a cui aggiungo una premessa sostanziale che sarà il fulcro dell’intera compara/recensione: “Tutti i videogiochi sono commerciali, ma non tutti i videogiochi sono solo commerciali”.…

Leggi tutto

Guillermo Del Toro non è creativamente coinvolto in Death Stranding

death stranding

Il regista Guillermo del Toro ha chiarito il suo ruolo nel nuovo gioco di Hideo Kojima, Death Stranding. Ha rilasciato un’intervista a IGN in cui dice di non essere coinvolto in modo creativo, anche se, come il trailer di dicembre ha mostrato, lui è un personaggio nel gioco. “Kojima mi ha chiamato e ha detto: ‘Io voglio che tu sia un personaggio del gioco,’ e ho detto: ‘Volentieri.’ Ha discusso le sue idee in modo da capire il personaggio, ma ha spiegato che sul lato creativo lui non è stato coinvolto. “È tutta opera di Kojima“, Del Toro ha aggiunto. “Penso che sarà un gioco fantastico, al 100%. Ma Death Stranding è il prodotto delle sue idee. Sono solo un burattino nelle sue mani. Il…

Leggi tutto

The Terrible Old Man, il racconto di Lovecraft diventa punta e clicca

the terrible old man

Letteratura e videogiochi hanno trovato spesso punti di incontro. Basti pensare, tra gli altri, alla saga di Metro, tratta dai romanzi di Dmitrij Gluchovskij, e a The Witcher, serie di action rpg ispirata ai libri della Saga di Geralt di Rivia del polacco Andrzej Sapkowski. Ma i classici? Quelli forse sono stati meno toccati dal mondo dei videogiochi. Gli appassionati di horror e storie fantastiche hanno sicuramente sul comodino antologie di racconti dei propri scrittori preferiti. Horror d’altri tempi, come quello di H.P. Lovecraft. Lo scrittore americano non è nuovo nel mondo dei videogiochi. Il suo sconfinato universo è stato più volte ripreso dall’industria videoludica del genere. Nel 2005, Headfirst Production porta su PC e Xbox Call of Cthulhu: Dark Corners of the Earth, videogioco…

Leggi tutto

Pagina 10 di 204« Prima...89101112...203040...Ultima »

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante