Menu

Poggiocomics 2017: road to Revolution

Il mondo del fumetto italiano è in forte fermento da diversi anni a questa parte. Queste nuove energie hanno comportato, da una parte, la nascita di nuove produzioni, quasi sempre di alta qualità, e, dall’altra, il fiorire degli eventi di settore, soprattutto in Campania: oltre all’oramai noto Comicon di Napoli, sono veramente tante le fiere dedicate al fumetto che, anno dopo anno, aprono le loro porte al pubblico. In questo contesto, un posto speciale è occupato dal Poggiocomics, una fiera nata appena 3 anni fa a Poggiomarino, una piccola città in provincia di Napoli, che riapre i battenti nel nome della “rivoluzione”. Andiamo a scoprire quali sono le novità del Poggiocomics 2017, organizzato dai ragazzi dell’associazione In Equilibrio.

Poggiocomics 2017: tutte le novità

 

Un evento che voglia ritagliarsi il suo spazio tra le mille fiere di settore deve, per prima cosa, crearsi una sua identità: e cosa meglio di una mascotte per raggiungere lo scopo? E perché non due mascotte? Il Poggiocomics 2017 vede l’ingresso trionfale di Nocciola e Melina, realizzate dall’esperta e sapiente matita di Pasquale Qualano, già disegnatore per Marvel e DC Comics, autore, tra l’altro, anche della locandina dell’evento. In occasione dell’inaugurazione dell’edizione 2017 del Poggiocomics, inoltre, Melina prenderà vita: sarà compito di Mogu Cosplay interpretare la rampante mascotte, rendendo onore alla sua bellezza e al suo spirito d’avventura, e facendo, così, da madrina alla fiera.

Ma cosa sarebbe una fiera senza ospiti? Il Poggiocomics 2017 risponde come meglio non potrebbe anche a questo interrogativo. Alla voce “disegnatori” non possiamo non annoverare il già menzionato Pasquale Qualano, Andrea Scoppetta, fondatore, insieme ad Alessandro Rak, dello studio Rak&Scopp, Luca Maresca, disegnatore Bonelli per la serie Orfani, ed il collettivo Artsteady, autore delle serie 47 Dead Man Talking e Storie e’ merd. Tra gli altri ospiti d’onore compaiono Alfredo Postiglione, creative director di Mangatar, Cavernadiplatone, youtuber e massimo esperto in materia di fumetto, e Dario Sansone, frontman dei Foja, che chiuderà, con una sua esibizione, il Poggiocomics 2017.

Poggiocomics 2017: info utili

 

Ricordiamo ai nostri lettori che il Poggiocomics 2017 si terrà nelle giornate del 3 e 4 Giugno, dalle ore 10 alle ore 20, presso il Primo Circolo Didattico di Poggiomarino, sito in Via Roma. Come di consuetudine anche nelle precedenti edizioni, la manifestazione sarà ad ingresso libero.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante