Menu

RiME su Switch non avrà il Full HD né in modalità fissa né in modalità portatile

Mancano pochi giorni al lancio ufficiale di RiME, l’adventure ricco di puzzle sviluppato da Tequila Works. Il gioco è atteso su tutte le console principali e su PC. È su Nintendo Switch che arrivano le ultime news che riguardano le prestazioni del titolo della software house di Deadlight. Gli stessi sviluppatori hanno affermato ai microfoni di Gamereactor.es che la versione Switch di RiME girerà a una risoluzione inferiore a quella che tutti si aspettavano, almeno in modalità fissa. Il gioco, infatti, girerà a 720p con frame-rate a 30fps sia in modalità portatile sia in modalità fissa. Quest’ultima, per molti, avrebbe visto girare il titolo in Full HD, ma non sarà così.

La software house ha smentito, difatti, tutte le prime indiscrezioni sulle prestazioni della loro prossima opera. I rumor avevano convinto tutti che RiME avrebbe avuto una risoluzione a 1080p in modalità fissa e a 720p in quella portatile. Insomma, in qualsiasi modo giocherete RiME su Switch – con pad e console in blocco o vagando per la stanza sganciando uno dei due paddoni – la risoluzione sarà la medesima.

RiME uscirà il 26 maggio su PC, PlayStation 4 e Xbox One, mentre la versione per Switch sarà disponibile nel corso dell’estate.

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante