Menu

Emergono nuovi dettagli su Xbox Scorpio

A poco più di un anno dalla prossima uscita sul mercato di Xbox Scorpio, emergono nuovi dettagli sulla nuova console di casa Microsoft. Recentemente Phil Spencer è stato intervistato da NZ Gamer, e seppur vagamente ha chiarito alcuni dubbi che tutti i videogiocatori si sono posti su Xbox Scorpio. Infatti alla domanda dell’intervistatore riguardante il prezzo – egli chiedeva se sarà proibitivo – Phil Spencer ha risposto:

“Sto cercando di essere onesto e basta guardare il prezzo con cui siamo riusciti a lanciare Xbox One S, altra console progettata in parallelo con Xbox Scorpio. Probabilmente la differenza di prezzo tra le due non sarà sostanziale ma certamente dovremo valutare molti fattori. Xbox Scorpio sarà una console premium e concettualmente tratteremo il lancio come quello di una nuova console. Il prezzo sarà certamente alto, ma non superiore rispetto a quello che le persone sono abituate a vedere al lancio di una nuova piattaforma. Chiaramente il prezzo si manterrà su certi standard e molto dipenderà anche dai tagli proposti, cercheremo di commercializzare modelli con hard disk di varie dimensioni, così da accontentare tutti. “

Da queste parole quindi ci aspettiamo un prezzo in linea con i prezzi lancio tradizionali delle console e non molto superiore a quello di Xbox One S, modello di fascia inferiore che Microsoft vuole offrire sul mercato in parallelo ad Xbox Scorpio, la console premium.

Alcuni insider ipotizzano che il prezzo della nuova console sarà 499$ per il modello con capacità di 500GB. Il dato certo al momento è l’aspettativa dei videogiocatori che attendono con ansia la nuova console Microsoft. Se Xbox One S ha venduto tanto, potrà Xbox Scorpio risollevare ancor di più le vendite e sopperire alla strada persa rispetto a Sony? Attendiamo con ansia la fine del 2017 per vedere cosa accadrà e ci auguriamo che Microsoft possa tornare ai livelli dei tempi di Xbox 360.

Pierpaolo Menga
Studente di Informatica all’Università di Bari, grande appassionato di tecnologia e videogames. Generi preferiti: sportivi, sparatutto ed action-adventure.

Pierpaolo Menga
Studente di Informatica all'Università di Bari, grande appassionato di tecnologia e videogames. Generi preferiti: sportivi, sparatutto ed action-adventure.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante