Menu

Horizon Zero Dawn mostrato su PS4 Pro: ecco il gameplay

Il Playstation Meeting 2016 tenutosi il 7 settembre è stato l’evento che ha visto la presentazione ufficiale di Playstation 4 Pro. Sono state messe in mostra le differenze con il modello ”base” e con la versione slim, ma non solo. Infatti cos’è una console senza giochi? Niente. Quindi, sono stati mostrati i gameplay di alcuni titoli che avevano già fatto la loro comparsa durante l’E3 di quest’anno. Questa volta, però, i giochi mostravano la loro splendida forma “definitiva”, come un boss di fine livello. Un gameplay di Horizon Zero Dawn su Playstation 4 Pro è stato mostrato all’evento Sony e ha lasciato tutti a bocca aperta. La differenza grafica è notevole rispetto a ciò che si era visto all’E3.

Il gameplay mostra dettagli inediti, tra cui alcune sezioni platform e delle meccaniche riprese da Shadow of the Colossus. Aloy, la protagonista del titolo sviluppato da Guerrilla Games, incontra un brachiosauro robotico. Il suo compito durante il gameplay era quello di disattivarlo. Qui entrano in gioco le meccaniche del titolo di Fumito Ueda. Aloy riesce a salire in sella al dinosauro futuristico e a scalarlo fino alla testa, dove poi riesce a disattivarlo agendo su un dispositivo che lo teneva in vita.

Il colpo d’occhio che offre il titolo mette il punto sulle capacità della Playstation 4 Pro. I dettagli ambientali e la linea dell’orizzonte che si staglia lontanissima se si sale su una zona molto elevata sono solo alcune delle potenzialità della console. Sul piano grafico è probabilmente, allo stato attuale, il meglio che abbiamo potuto ammirare su una console. Horizon ha tutte le carte in regola per diventare una killer application, non solo per la sua grafica sbalorditiva, ma anche per un gameplay che sembra essere molto divertente.

Horizon Zero Dawn sarà disponibile dal 1 marzo 2017 in esclusiva sulle console Sony.

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante