Menu

Nosulus Rift: alla Gamescom arriva la realtà virtuale olfattiva

Favorevoli o contrari alla realtà virtuale non importa, la notizia che segue è ciò che rende meraviglioso il mondo delle nuove tecnologie e dei videogochi. Alla Gamescom 2016 che si terrà a Colonia dal 17 al 21 agosto, i ”fortunati” visitatori potranno provare il Nosulus Rift. Quando la tecnologia incontra la genialità e bussa alla porta della follia totale, il risultato non può che essere questo: un dispositivo di realtà virtuale olfattiva. Il Nosulus Rift non è per gli occhi, ma per i nasi più coraggiosi. Grazie al Nosulus, aggeggio diabolico che si indossa tenendolo sul naso, potremo sentire gli odori dei videogiochi. Così i progettisti Ubisoft hanno deciso di diventare memorabili.

Perché proprio quelli di Ubisoft hanno ideato una cosa del genere? La risposta è più semplice (e terribile) di quanto si possa immaginare: quale gioco potrà mai essere il più adatto per provare le funzionalità del Nosulus Rift? South Park: Scontro Di-Retti, ovviamente. Il titolo Ubisoft è un presagio dall’olezzo maleodorante e proprio a questo tipo di odori saranno sottoposti i nasi che decideranno di immolarsi alla fiera in terra tedesca.

Cartman si starà già sfregando le mani… e anche qualcos’altro. In South Park: Scontro Di-Retti, in realtà sarà il Novellino, protagonista del gioco, a farci intraprendere un mistico viaggio olfattivo. Egli potrà effettuare dei salti multipli utilizzando come ”carburante” i peti. E qui entra in gioco il Nosulus Rift che vi farà sentire le flatulenze come se nella vostra stanza si fosse intrufolato il vostro cugino buontempone, accanito fagocitatore di broccoletti e fagioli.

Feticisti dei peti o semplici curiosi pronti a provare tutto ciò che i videogiochi ci propinano? Alla Gamescom il Nosulus Rift darà, in entrambi i casi, pane per i vostri denti, o meglio, tanfo per le vostre narici. Prima che qualcuno possa pensare che tutto ciò sia una bufala, chiariamo che questo dispositivo esiste, ma non verrà commercializzato (Ubisoft sarebbe entrata nella leggenda). Il Nosulus Rift potrà essere provato solo alla Gamescom 2016.

In calce all’articolo vi lasciamo al trailer in cui i progettisti spiegano il lavoro dietro a questo prodotto rivoluzionario.

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante