Menu

Nuovo trailer di Quake Champions mostrato al QuakeCon

In occasione del QuakeCon 2016, è stato mostrato un nuovo trailer di Quake Champions, che mette in risalto, questa volta, il gameplay del titolo id Software. Nel suo ventesimo anniversario, l’evento, ritenuto “la Woodstock del gaming”, ha svelato alcuni aspetti del gioco che ha dato il nome alla fiera, creata nel lontano 1996, per l’appunto, da un gruppo di appassionati giocatori di Quake.

Nuovo trailer di Quake Champions: Puro FPS

 


“Pure Speed, Pure Skill, Pure FPS”, queste sono le parole che accolgono lo sguardo curioso dei videogiocatori e che mettono in risalto quelle che saranno le caratteristiche del prossimo capitolo di Quake che, come affermato dalla stessa id Software, farà la felicità dei fan di vecchia data e dei gamer più giovani. La software house sembra annunciare un ritorno alle origini, e questo nuovo trailer di Quake Champions sembra confermare questa volontà: riportare in auge uno degli shooter arena per eccellenza.

Il trailer mostra i muscoli di Quake Champions, capace di girare a 120 fps (con frame rate sbloccato) per favorire il senso di velocità e frenesia tipico di questo genere di titoli: forse anche per questa ragione, non è prevista l’uscita su console. Saranno presenti molti nuovi personaggi, ognuno dotato delle proprie abilità uniche, che faranno “sentire a casa propria” i fan di lungo corso; tuttavia, come confermato da id Software, non mancheranno i protagonisti storici della serie. Non c’è Quake senza armi, e dal nuovo trailer di Quake Champions comprendiamo che questo aspetto non è stato per niente trascurato: non ci saranno limiti di peso nell’inventario e, quindi, non ci sarà limite al numero di armi che vorrete portare con voi.

Altre informazioni su Quake Champions

 

Quake Champions, che è a tutti gli effeti il nuovo capitolo della serie, fermatasi nel 2005 con Quake 4, sarà incentrato completamente sul multiplayer, e richiederà tantissima esperienza per padroneggiare ogni arma, ogni arena di gioco ed ogni personaggio, come nelle caratteristiche di ogni fps arena che si rispetti. Il gioco avrà una closed beta prevista per il 2017, per cui non passerà ancora molto tempo prima di poter testare di persona il nuovo capitolo della saga.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante