Menu

I 5 migliori giochi sull’eShop Nintendo

L’eShop è la fortunata piattaforma di digital delivery di Nintendo. Che si tratti di 3DS o di WiiU, questo negozio virtuale consta di parecchi titoli esclusivi e non. Gli indie la fanno da padrona, ma sono presenti anche titoli più importanti e dal budget più ampio. Vediamo dunque le cinque perle che indubbiamente non sono da perdere sull’eShop di Nintendo. Questa prima lista è dedicata alla portatile della grande N. La prossima settimana toccherà alla più o meno sfortunata console Nintendo WiiU.

Vediamo insieme i 5 migliori giochi sull’eShop che riguardano il Nintendo 3DS.

1. Pullblox & Fallblox
Questi due rompicapo fanno della caratteristica visuale in 3D della console Nintendo un punto di forza. Si tratta semplicemente di spostare blocchi avanti e indietro, a destra e a sinistra, in modo da crearsi un percorso e raggiungere la meta. Non indifferente è la presenza di un editor di livelli e la possibilità di condividerne o scaricarne altri.

2. Gunman clive (serie)
Il primo capitolo è nato su piattaforme mobile, solo dopo è stato pubblicato anche sull’eShop di Nintendo, piattaforma in cui ha riscontrato le vendite maggiori. Si tratta di un platform quasi minimalista, che fa dello stile il suo punto di forza. Il secondo capitolo è migliore sotto quasi tutti i punti di vista. Entrambi i titoli durano molto poco, ma è anche vero che costano poco meno di due euro l’uno.

3. Shovel Knight
Ormai disponibile su tutte le console di ultima generazione, Shovel Knight fin dall’annuncio ha fatto parlare di sé. Anche qui si tratta di un platform, questa volta vecchio stampo. Un eroe con un badile che deve salvare la propria amata. Un’avventura che non avrebbe sfigurato su NES e non sfigura tuttora su 3DS.

4. SteamWorld Heist & SteamWorld Dig
Non troppo tempo fa è stato pubblicato l’ottimo SteamWorld Heist, mentre SteamWorld Dig ha qualche anno alle spalle. Sono titoli differenti, il primo è uno strategico a turni, il secondo un platform ampiamente basato sull’esplorazione; ma entrambi sono ambientati in un mondo steampunk non indifferente.

5. Shin Megami Tensei IV
È vero, Shin Megami Tensei IV non è un indie, ma in Europa ha visto la luce soltanto attraverso il digital delivery di Nintendo, per cui vale la pena menzionarlo in questa lista. È un gioco di ruolo vecchio stile, con scontri a turni ma non casuali. Ha dalla sua una trama matura e parecchio opprimente, e una difficoltà elevata, come la serie ci ha da sempre abituati.

Naturalmente in una lista di cinque titoli non potevano entrare tanti altri capolavori che andrebbero menzionati, e a dirla tutta, in questa lista sono presenti ben più di cinque videogiochi.
Queste erano e cinque perle dell’eShop di 3ds, la console portatile più fortunata di questa generazione.

Pietro dell'Oglio
Studente di Informatica Umanistica all’università di Pisa e grande fruitore di letteratura, musica e videogiochi. Tra le sue passioni spiccano la scrittura giornalistica e quella narrativa.

Pietro dell'Oglio
Studente di Informatica Umanistica all'università di Pisa e grande fruitore di letteratura, musica e videogiochi. Tra le sue passioni spiccano la scrittura giornalistica e quella narrativa.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante