Menu

Prime impressioni su Far Cry Primal

Recentemente si sono tenuti i consueti Games Awards ed in questa occasione Ubisoft ha annunciato molte novità per il nuovo capitolo di una sua saga: Far Cry Primal per Xbox One e Playstaion 4 in uscita il 23 febbraio mentre per PC si dovrà attendere il 1 Marzo; qui esponiamo le prime impressioni su Far Cry Primal e partiamo dall’annuncio della collector edition con molti contenuti sia digitali che fisici:

Contenuti Fisici

  • Il gioco Far Cry Primal.
  • Collector Box Esclusiva con l’apertura a forma di teschio di Tigre e i denti a sciabola.
  • Dizionario Ufficiale della lingua Wenja con parole, frasi e registrazioni audio per imparare le basi della lingua ufficiale di Far Cry Primal.
  • Steelbook Esclusivo.
  • Mappa di Oros.
  • Colonna Sonora Ufficiale.

 

Contenuti Digitali

Tutti i contenuti digitali disponibili saranno inclusi nella Collector Edition ed in dettaglio sono:

La leggenda dei Mammut:

3 missioni extra (per un totale di circa 45 minuti di gioco addizionali). Bevi dalla coppa del Sciamano per giocare nella pelle del leggendario Mammut. Sperimenta il potere di annientare i nemici e proteggere le tue mandrie dalle bestie feroci e dalle altre tribù.

Una nuova arma, la clava insaguinata:

una clava insanguinata fatta do ossa e denti un tempo posseduta da Ull, il feroce leader degli Udam. Questa arma è indistruttibile e non può essere bruciata dalle fiamme.

4 Pack di potenziamento che offrono accesso anticipato a risorse rare e la possibilità di ulteriore personalizzazione.

  • PACK DENTI A SCIABOLA: accesso anticipato ai pellami di animali aggiuntivi per l’artigianato + selezione di Skin aggiuntive tra cui la feroce tigre dai denti a sciabola rosso fuoco.
  • PACK GUFO TEMPESTOSO: accesso anticipato alle risorse per costruire e decorare le tue braccia con i disegni tribali originali della tribù Wenja + possibilità di modificare l’aspetto dei tuoi compagni con i colori dark di un Gufo in una notte di tempesta.
  • PACK MAMMUT: accesso anticipato al potenziamento costante della forza + una selezione di Skin aggiuntiva tra cui il misterioso Mammut dal dorso di cenere.
  • PACK BOMBA: accesso anticipato a 2 sacche di corda aggiuntive per aumentare la tua capacità di sopravvivere.

 

Come prima impressione questa collector edition di Far Cry Primal sembra molto ricca di molto materiale interessante.

Prime impressioni su Far Cry Primal

 

Dopodiché si è passati a mostrare ben dieci minuti di gameplay di Far Cry Primal. La prima impressione che salta all’occhio è la tendenza a mantenere  il “cattivo” di turno carismatico e incazzato oltre che realizzato con un’ottima qualità in tutti i dettagli.  Altra caratteristica che proprio non si può non notare è che tutta l’intera esperienza di gioco sarà ambientata nell’era Neolitica, di conseguenza anche abbigliamento ma sopratutto il modo di comunicare tra i personaggi sarà di un linguaggio incomprensibile. Una nuova caratteristica che sarà fondamentale, viste le restrizioni nell’armamentario, sarà il poter “comunicare” con gli animali dell’epoca per far eseguire loro i nostri ordini. In tutto questo gameplay si può notare il grande aspetto grafico che fa ben sperare (limiti di Xbox One e Playstation 4 permettendo); la sintesi finale su queste prime impressioni su Far Cry Primal è che consideriamo questo titolo un azzardo da parte di Ubisoft, ovvero lasciare intatte la grandezza e la longevità dello scorso capitolo, togliendo, però, le armi canoniche e mettendo meno azione. Siamo sicuri, però, che da qui all’uscita del titolo sapremo molte novità in più che ci potranno, speriamo, conquistare definitamente.

Ricordiamo che Far Cry Primal ucsirà il 23 Febbraio per Xbox One e Playstation 4, mentre per PC si dovrà aspettare l’1 Marzo.

Luca Ferletti
Amante del mondo dei videogiochi sin da bambino, ha poi ampliato la sua passione nel mondo all’ informatica. Sparatutto e simulatori di calcio i suoi generi prediletti.

Luca Ferletti
Amante del mondo dei videogiochi sin da bambino, ha poi ampliato la sua passione nel mondo all' informatica. Sparatutto e simulatori di calcio i suoi generi prediletti.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante