Menu

Lezioni di vita da un videogioco

La pipocaVFX, noto canale di Youtube, ha realizzato un cortometraggio intitolato We Go Forward di 2 minuti in stile Super Mario, in cui un personaggio dotato di forte empatia è costretto ad affrontare alcune limitazioni imposte dai videogiochi. Paradossalmente queste limitazioni possono essere paragonate ad alcune difficoltà che siamo costretti ad affrontare giorno per giorno nel corso della nostra vita. Vi invito a guardare il video e vi invito a domandarvi se è possibile ottenere lezioni di vita da un videogioco! Continuando la lettura ci saranno una serie di punti analizzati passo per passo. Buona visione.

 

Come mai è così strabiliante questo video? Siamo esseri empatici dotati di sentimenti, è questo che ci rende unici ed è questo che rende unico il personaggio del cortometraggio. Sono i sentimenti a far girare il mondo.

 

Lezione di vita #1 : La vita è piena di ostacoli

Però abbiamo sempre un’altra chance

 

La vita è piena di ostacoli

La vita è piena di ostacoli

 

Senza ombra di dubbio – e per fortuna aggiungerei – camminando per strada non siamo costretti ad affrontare scimmie che ci lanciano mele o banane dagli alberi; non siamo costretti a saltare in testa a personaggi paffuti e se dovessimo cadere in un fosso – problemi del manto stradale sono all’ordine del giorno – non siamo costretti a ripartire la nostra giornata da casa nostra. Scherzi a parte, guardando We Go Forward da un’altra prospettiva possiamo adattare i mostri e gli abissi a vicissitudini che ci capitano ogni giorno. Siamo posti di fronte a una serie di problemi, spesso apparentemente insolubili, che giorno dopo giorno ci stremano e paradossalmente proprio come l’avanzare dei livelli di un videogioco, con il passare del tempo, diventano sempre più duri da affrontare. L’immagine della terra che scompare sotto i nostri piedi possiamo paragonarla a tutte quelle effimere condizioni della vita umana, le amicizie finite, gli amori finiti, il posto di lavoro perso. Tutte condizioni che potrebbero farci cadere nell’abisso.. Un normalissimo sentimento umano di sconforto, che almeno una volta nella vita siamo costretti ad affrontare. Vi sfido a dirmi il contrario! Le scelte offerteci dalla vita, così come nel videogioco sono due: o saltare questo abisso ed andare avanti o nel caso peggiore.. caderci.. per poi ricominciare! Ricominciare, sì! Perché tutti possiamo ricominciare da capo in un modo o nell’altro. Sono certo che anche tu stai vivendo la tua avventura, anche tu stai affrontando i tuoi mostri ed anche tu sarai costretto a saltare i tuoi abissi e camminare su terreni instabili della vita e qualche volta cadrai.. ma ricorda che avrai sempre una chance per ricominciare da capo!

 

Lezione di vita #2: You have to go forward

Vorremmo tornare indietro, però ogni lasciato è perso e dobbiamo andare avanti!

 

Nella vita a volte vorremmo tornare indietro

Nella vita a volte vorremmo tornare indietro

 

I vecchi videogiochi sono side-scrolling! Nei vecchi videogiochi non era possibile tornare indietro ed a dirla tutta neppure nella vita reale. Se dimentichi qualcosa per la strada, oppure non riesci ad ottenere qualcosa, oppure qualcosa va storto non puoi tornare indietro. Devi andare avanti ed affrontare la vita al meglio delle tue possibilità!

 

Lezione di vita #3: Nella vita qualcosa può andare storto

Ma noi dobbiamo aspirare sempre al meglio

 

Nella vita qualcosa può andare storto

Nella vita qualcosa può andare storto

 

La vita è dura e piena di pericoli. Qualcosa può andare storto, anche noi potremmo rimanere bloccati sull’abisso senza avere la possibilità di saltarlo ed avendo abbastanza prudenza da non caderci. Bisogna aspettare, pianificare, lavorare ad una soluzione! E mentre lo si fa.. farlo nel migliore dei modi!

 

Nella vita bisogna lavorare duro

Nella vita bisogna lavorare duro

 

Lezione di vita #4: Possiamo lavorare insieme

Lavorare insieme è molto più semplice che lavorare da soli

 

Nella vita bisogna lavorare insieme

Nella vita bisogna lavorare insieme

 

A volte non siamo pronti ad accettare una sfida da soli. Bisogna lasciare andare l’orgoglio e accettare un aiuto. Sostenere gli altri nei loro sforzi positivi è una cosa vitale per vivere una vita piena.

 

Lezione di vita #5: Non vincolare tuo figlio

Non lasciare che tuo figlio resti bloccato su un pezzo di montagna

 

Non vincolare tuo figlio

Non vincolare tuo figlio

 

Proprio così, non lasciare che tuo figlio resti bloccato con te su un pezzo di montagna. Insegna a tuo figlio il meglio, i giusti valori, dagli la possibilità di viaggare per il mondo e toccare nuove realtà. Dagli la possibilità di studiare e migliorare se stesso.

 

Tuo figlio troverà la sua strada

Tuo figlio troverà la sua strada

 

Tuo figlio troverà la sua strada e vivrà la sua avventura, al meglio delle sue possibilità.

Lezione di vita #6: Possiamo avere lezioni di vita da un videogioco!

Daniel Russo
Appassionato di programmazione e problem solving in ogni sua sfaccettatura. È convinto che l’arte sia una forma celata di estremo rigore e formalità. Pertanto la programmazione è arte per definizione.

Daniel Russo
Appassionato di programmazione e problem solving in ogni sua sfaccettatura. È convinto che l'arte sia una forma celata di estremo rigore e formalità. Pertanto la programmazione è arte per definizione.

No comments

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante