Menu

Silent Hills: petizione supera le 70.000 firme

Dopo la notizia ufficiale data prima da Guillermo Del Toro e successivamente da Konami della cancellazione di Silent Hills, i fans della serie e del game designer giapponese hanno indetto una petizione per convincere le parti in gioco a non abbandonare il progetto e a continuare lo sviluppo del videogioco. I fans vogliono giocare a Silent Hills, a maggior ragione dopo aver assaporato l’atmosfera di P.T., il teaser giocabile che è stato eliminato dallo store. La notizia della cancellazione del progetto ha mobilitato gli appassionati della serie che adesso cercano di ottenere ”giustizia” con questa raccolta firme.

La petizione ha l’obiettivo di raggiungere 75.000 firme e poche ore fa il numero delle firme era arrivato a 50.000. In poche ore, dunque, il numero è salito in maniera esponenziale raggiungendo ormai la quota definitiva, infatti, ora le firme raccolte sono più di 70.000. Entro stasera potrebbe venire completata la petizione. Se volete partecipare, potete trovarla su charge.org. Noi di NerdMonday abbiamo firmato. Inoltre, è anche possibile diffondere l’iniziativa con dei contributi che allargheranno il bacino di firmatari. Vi terremo informati in caso di novità.

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

2 comments

  1. Simone Carpi scrive:

    Ragazzi è importante supportare, il progetto deve essere ripreso!!

  2. Franco Morra scrive:

    Spero servi a qualcosa

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante