Menu

Silent Hills si farà, ma sarà un altro gioco

Ieri Guillermo del Toro ha rivelato che Silent Hills è stato cancellato. Konami ha deciso allora di rispondere affermando che non è esattamente così. Il gioco esiste ancora, ma subirà dei grossi cambiamenti. Di fatto è immaginabile che sarà un altro gioco, visto che il progetto originale non esiste più. La serie di Silent Hill continuerà, secondo quanto affermato da Konami, cosa che peraltro si dava per scontata; non si tratta, quindi, propriamente di una smentita alla chiusura del progetto. Semplicemente, Silent Hills si farà, ma sarà un altro gioco, non più quello di Del Toro e Kojima. Nomi grossi, senza dubbio, quelli del padre di Metal Gear e del regista messicano, quindi, non facilmente sostituibili nel cuore di tutti coloro che speravano in questi due grandi personaggi per ridare linfa a una serie che non sempre è riuscita a toccare le stesse vette narrative dei primi due episodi.

Fonte: Gamespot

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

3 comments

  1. Massimo Russo scrive:

    Io non sono soddisfatto, a questo punto preferirei fosse cancellato definitivamente

  2. Ivan D28 scrive:

    Ma che presa in giro, non riescono a dire che si tratta di un altro gioco?

  3. Umberto90 scrive:

    che presa per il culo mammamia

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante