Menu

Silent Hills è stato cancellato?

Il rilascio di Silent Hills per PS4, Xbox One, e PC è stato presumibilmente annullato a causa dell’allontanamento della Kojima Productions da Konami. Secondo recenti news apparse online, l’annullamento di Silent Hills sembra paventarsi in maniera preoccupante. Gamespot, per esempio, ha riferito di una controversia tra Kojima Productions e il suo editore Konami.

Cyberland ha anche riferito che Kojima Productions non ha permesso a Konami di usare il Fox Engine per portare a termine il gioco. Dopo il rilascio dello stupefacente Playable Trailer, Silent Hills ha raccolto già migliaia di fan. Con la recente scissione tra Konami e Kojima Productions, i fan si sono sentiti devastati.

“Silent Hills è stato annullato. Hideo Kojima non ha permesso a Konami di utilizzare il motore Fox Engine per dare a Konami la possibilità di completare il gioco e le mie fonti mi dicono che il progetto è ormai effettivamente cancellato”, riferisce Cyberland.

Nonostante il conflitto, Kojima ha assicurato i giocatori che rimarranno pienamente coinvolti grazie a Metal Gear Solid V: The Phantom Pain. “Voglio rassicurare i fan che io sono coinvolto al 100% e continuerò a lavorare su ‘Metal Gear Solid V: The Phantom Pain”, ha detto Kojima. “Sono determinato a fare così il più grande gioco che ho diretto fino ad oggi. Da non perdere!”

Gamespot riporta lo stato corrente di Kojima Productions e Konami: “Konami ha iniziato la cancellazione del logo Kojima Productions da tutti i brand ufficiali, e ha allontanato Kojima dal suo team esecutivo. Nel frattempo, il branding Kojima Productions è stato anche rimosso da Twitter, stessa sorte per il sito ufficiale di Metal Gear e anche l’elenco dell’ufficio di Los Angeles.”

Con la lite tra Kojima e Konami, il regista Guillermo Del Toro si ritrova in un altro progetto cancellato a causa di ragioni, in cui non è stato coinvolto in prima persona.
Del Toro ha anche collaborato, infatti,  con THQ nella trilogia horror inSANE che non vide mai la luce.  Lungi da noi fare terrorismo psicologico, ma più fonti riportano questa notizia che, se fosse verificata, sarebbe davvero una dura mazzata per i giocatori, fans di Kojima e della serie Silent Hill.

Vi terremo aggiornati.

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

Laureato in Lettere Moderne, appassionato di videogiochi ormai da tanto, troppo tempo. Il suo genere preferito è il survival horror. Adora la saga di Silent Hill

3 comments

  1. Francesco Monte scrive:

    Nooo spero in un rimando cavolo

  2. Leon 93 scrive:

    Concentrarsi su metal gear non giustifica l’annullamento di silent hills, boh non condivido questa notizia

  3. Salti Crescenzo scrive:

    Ma vafancul..oooo

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante