Menu

Quantum Break rimandato al 2016

Il 2015 si prospetta essere un altro anno di rimandi: e questa volta è il turno di Quantum Break, lo shooter in terza persona, esclusiva Xbox One, previsto per il 2015, e ora posticipato al 2016, secondo quanto annunciato da Remedy Entertainment, sviluppatore anche di Alan Wake.

Shannon Loftis di Microsoft ha detto, tramite una dichiarazione ufficiale,  che l’azienda ha già la “più grande line-up di giochi nella storia dell’Xbox” con titoli come Halo 5: Guardians, Rise of the Tomb Raider, Fable Legends, Forza Motorsport 6, e “altri che annunceremo nei prossimi mesi”.

“Con così tanti giochi in lancio di quest’anno, lo spostamento Quantum break al 2016 estende il nostro incredibile portfolio del prossimo anno con una mustruosa nuova IP”, ha detto.

Il rimando di Quantum Break non ci coglie impreparati.

 

Dopo tutto, il capo della sezione Xbox Phil Spencer ha detto in precedenza che la lineup del 2015 di Microsoft era così piena di grandi giochi che per la società sarebbe potuto essere necessario spostare qualcosa. “Onestamente non so se riusciremo realmente a spedire tutto ciò che la gente si aspetta che spediamo [nelle vacanze natalizie 2015]”, ha detto a novembre 2014.

Come Loftis ha accennato, Microsoft rischia di avere molti più annunci in serbo per l’E3 2015, anche eventualmente qualche notizia su Gears of War.

Microsoft ha anche confermato, nella giornata di  Giovedì, che la controparte televisiva di Quantum Break rimane in fase di sviluppo a seguito della chiusura di Xbox Entertainment Studios, avvenuta lo scorso anno.

Sam Lake, directive creator di Remedy, ha anche condiviso i suoi pensieri sul ritardo Quantum Break, dicendo che il tempo di sviluppo aggiuntivo consentirà studio per “ripulire” ulteriormente il gioco.

“Ringraziamo i nostri fan per la loro pazienza, e vogliamo che sappiano che la squadra sta approfittando di questa opportunità per ripulire e mettere a punto il gioco per creare il tipo di esperienza di intrattenimento che si aspettano da noi”, ha detto.

In precedenza, Lake ha parlato di Quantum Break come “il gioco Remedy definitivo”.

Quantum Break non è il primo gioco tripla A ad essere stato rimandato, nel corso di questo 2015: può godere, infatti, della compagnia di The Legend of Zelda per Wii U, Uncharted 4: A Thief’s End, e Homefront: The Revolution.

 

Fonte: Gamespot

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

2 comments

  1. Peppe Game scrive:

    quest’anno è record di rimandi XD

  2. Paolo 91 scrive:

    Ragazzi ma sembra un film O.O

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante