Menu

Halo 5: ecco la data di uscita

Microsoft ha svelato due nuovi trailer per il suo prossimo sparatutto sci-fi, Halo 5: Guardians. Pubblicati sul canale youtube ufficiale di Xbox, i trailer confermano la data di uscita del gioco, prevista per il 27 ottobre di quest’anno su Xbox One.

L’account Xbox su Twitter anche pubblicato tweets che accompagnano ogni trailer, affermando, con i vari status, che si tratta di due facce della stessa storia. Il primo trailer (che trovate in apertura) mostra Master Chief, ed il secondo (in calce all’articolo) mostra il nuovo arrivato Spartan Locke, che si riferisce a Master Chief come “colui che doveva salvare tutti noi”.

La scorsa settimana Microsoft ha lanciato un sito web teaser, chiamato “Hunt the Truth”, per Halo 5: Guardians offrendo nuovi, nonchè vaghi, dettagli sul gioco di prossima uscita. Il sito si pone la domanda: “Chi è veramente Master Chief?” con una registrazione audio che fa la parodia del popolare podcast Serial.

E ‘stato confermato che l’agente Locke sarà un personaggio giocabile in Halo 5, e che Cortana farà un’apparizione nel gioco. Halo 5: Guardians è in sviluppo presso 343 Industries in esclusiva per Xbox One. Il producer Josh Holmes ha recentemente confermato che il gioco utilizzerà server dedicati per tutti i multiplayer, tra cui giochi personalizzati.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

3 comments

  1. Ala Mauro scrive:

    Raga, grafica da brividi

  2. Genny 95 scrive:

    Bella l’ambientazione, molto bella

  3. Carnevale Daniele scrive:

    Un po’ di pazienza

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante