Menu

Valve: realtà virtuale e Steam Machine al prossimo GDC

Valve ha recentemente annuncianto che, alla prossima Game Developer’s Conference (meglio conosciuta come GDC), presenterà nuovo hardware, tra cui “le Steam Machine con la versione finale dello Steam Controller, nuovi living room devices, e un nuovo sistema di realtà virtuale, che non era stato precedentemente annunciato”.

Informazioni su un device del genere prodotto da Valve erano già emerse nel Gennaio 2014, anche se la società aveva riferito di non avere intenzione di rilasciare un headset  per la realtà virtuale. Valve ha lavorato con Oculus VR sulle nuove funzionalità di monitoraggio del prototipo Crystal Cove, che è stato mostrato al CES 2014.

Valve ha inoltre annunciato di aver raggiunto 125 milioni di utenti su Steam, molti più dei 100 milioni registrati nel settembre dello scorso anno: si parla di un incremento di ben 25 milioni in soli 6 mesi, a cui si aggiunge un incremento del numero dei titoli disponibili, che dai 3.700 in offerta lo scorso anno, è salito a 4.500.

Valve presenterà un device di realtà virtuale alla prossima GDC.

Ecco lo Steam Controller, uno degli assoluti protagonisti della GDC 2015

Lo scorso mese avevamo appreso che il progetto per lo Steam Controller era stato finalmente ultimato, e che sarebbero stati svelati ulteriori dettagli il prossimo Marzo. Il controller era stato originariamente rivelato nel Settembre del 2013, con un design caratterizzato da un touch pad ed un feedback tattile; ma, da allora, il pad è stato sottoposto a numerose modifiche, l’ultima delle quali trapelata lo scorso Dicembre.

Vale la pena soffermarsi sulla posizione di Valve nei confronti dei suoi stessi progetti, che è stata quella di un catalizzatore, senza contrapporsi ad altri produttori. Sulla questione, Gabe Newell, CEO di Valve, ha dichiarato: “Noi vediamo il nostro ruolo come abilitatori. Faremo tutto ciò che potrà essere utile per aiutare altri produttori di hardware”. E’ possibile constatare come, per l’appunto, le Steam Machine siano emerse da diversi produttori, stesso dicasi per lo Steam Controller, e presumiamo, a questo punto, che il device di realtà virtuale avrà un destino simile.

La Game Developers Conference si terrà dal 2 al 6 marzo presso il Moscone Convention Center di San Francisco, ed è inutile sottolineare il fatto che l’attesa è veramente altissima.

Fonte: Gamespot

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

3 comments

  1. Riccardo scrive:

    Se sarà una console alla portata di tutti, potremo anche dire addio a PS4 e Xbox One… :-P

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante