Menu

Driveclub per PS Plus non è stato cancellato

Sony, dopo le polemiche degli ultimi giorni, scaturite da un’intervista ad un suo dirigente,  ha emesso un comunicato che ha fatto tirare un sospiro di sollievo a tutti i fan: la versione gratuita di Driveclub, destinata agli utenti del PS Plus, non è stata cancellata!

Secondo quanto riportato da Gamespot, Sony avrebbe affermato di essere a lavoro su un network capace di gestire lo stress derivante dal rilascio di un gioco Tripla A, incentrato sull’online gaming, e, cosa non meno importante, completamente gratuito. Per tutte queste ragioni, la società non può al momento stabilire una data certa per il rilascio di questa versione di Driveclub.

“Anche se attualmente non abbiamo un aggiornamento per quanto riguarda i tempi per il lancio della PS Plus Edition, stiamo continuamente lavorando per migliorare la capacità del server per permetterci di lanciarla il più rapidamente possibile”, si legge nella dichiarazione.

Questo comunicato, pur essendo ufficiale, non dirada del tutto i dubbi che circolano sulla versione free di Driveclub, promessa nel Giugno del 2013, e poi continuamente rinviata, fino alle recenti dichiarazioni di un dirigente, che aveva dichiarato che Sony non era più in grado di garantire il lancio della PSN Plus Edition.

Il dirigente in questione, Jim Ryan, l’amministratore delegato di PlayStation Europa, in una recente, ad una domanda di un giornalista, che chiedeva se il lancio della versione gratuita di Driveclub fosse imminente o meno, aveva risposto con un sibillino: “Ci stiamo ancora lavorando”; e poi, incalzato dal giornalista, che gli chiedeva se, a questo punto, questa versione free sarebbe mai stata rilasciata, ha aggiunto: “Non posso dire nulla in questo momento”.

Driveclub: un gioco, un rimando.

 

Questa versione era stata promessa, in verità, agli utenti in occasione dell’E3 del 2013, ben prima del lancio della stessa Playstation 4: Sony dichiarò, in quella sede, che tutti coloro che erano abbonati al Playstation Network Plus, avrebbero ricevuto una versione ridotta ma gratuita del simulatore di guida, come ricompensa per la loro adesione.

Ma la questione è poi diventata una matassa inestricabile: la prima complicazione si è avuta ad Ottobre 2013, con il rimando del simulatore a poche settimane dal lancio; fu rimandato ancora nei primi mesi del 2014, fino al suo definitivo rilascio nell’Ottobre dello stesso anno, lancio che fu funestato da enormi problemi relativi ai server, che mandarono letteralmente al tappeto tutte le infrastrutture online del gioco.

Dopo mesi di febbrile attesa da parte dei fan, che ancora aspettano il rilascio della versione gratis di Driveclub, sono arrivate le parole di un rappresentante di Evolution Studios, lo studio che ha sviluppato il gioco, che ha precisato il fatto che questa versione per il PS Plus “ha ancora bisogno di un sacco di lavoro”.

Riusciranno i nostri eroi a giocare alla PSN Plus Edition di Driveclub? O anche solo ad assisterne al lancio? Come disse qualcuno, lo scopriremo solo vivendo, ma una cosa possiamo sicuramente dirla, e ancora una lasciamo che sia una citazione a parlare per noi:

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

3 comments

  1. Ennà VG scrive:

    hahahha azzeccatissimo il video finale XD

    • claudio.albero scrive:

      Non si poteva commentare diversamente, con tutto che amo la Playstation 4, ma quando ci vuole ci vuole :D

  2. Gioveri Gavino scrive:

    Vabe meglio un rimando che un cancello ahaahha e poi è sempre piacevole scaricare gratuitamente un videogame

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante