Menu

Until Dawn: trailer di San Valentino

Supermassive Games ha da poco rilasciato un nuovo trailer di Until Dawn, il nuovo survival horror in arrivo su Playstation 4, e basato sull’ormai prossima festività di San Valentino, ed è veramente inquietante! Soprattutto nel vedere come scene d’amore siano sovrapposte ed interscambiate, ad alta velocità, con scene di morte e terrore.

Until Dawn, originariamente previsto per Playstation 3 e poi trasferito nel parco titoli di Playstation 4, dovrebbe essere lanciato nel corso del 2015. Il gioco seguirà le vicende di un gruppo di otto amici, partiti in vacanza per quello che pensano sarà un normale e tranquillo soggiorno in una baita in montagna.

Come potrete immaginare, la vancanza prenderà una piega del tutto inaspettata e decisamente inquietante, e gli otto amici dovranno combattere per sopravvivere… fino all’alba.

Until Dawn basa molto del suo gameplay sulle scelte del giocatore: Supermassive Games spiega, appunto, che la trama di gioco potrebbe svilupparsi in maniera differente in base a quelli che saranno i rapporti che svilupperemo con gli altri personaggi. Se, ad esempio, saremo cattivi con uno dei nostri amici, è molto facile che lui non ci aiuti nel momento in cui avremo bisogno del suo intervento.

Come affermato dal produttore esecutivo Pete Samuels in un post sul Playstation Blog:

“La trama andrà sempre avanti, basandosi sulle scelte da voi compiute nel corso del gioco, il che implica che il vostro gameplay potrebbe essere anche molto diverso rispetto a quello di un altro giocatore”

È inoltre prevista la comparsa di alcuni attori famosi come Hayden Panettiere e Rami Malek, che appariranno nel corso della trama.

Beh, che dire? Se, a San Valentino, l’amore è nell’aria, nel caso di Until Dawn, anche la morte è nell’aria!

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

Nasce a Torre del Greco nei favolosi anni 80, e scopre sin da subito le sue due grandi passioni: la musica e i videogiochi, e decide di coltivarle entrambe. Anni dopo scopre il giornalismo, e dopo aver scritto per diversi siti web, crea Nerdmonday.

2 comments

  1. Dario Alucard scrive:

    Un’esclusiva horror, queste sono cose che mi fanno riconciliare col mondo

  2. Marika stendardo scrive:

    Mh molto interessante

Lascia una risposta

Da non perdere

Intervista a Daniele Fabbri

Non dimenticare nulla di importante